Finestre di sicurezza: come capire quando sostituirle

Di cosa si tratta quando parliamo di finestre di sicurezza? In primis va detto che gli infissi rappresentano una protezione necessaria e insostituibile da tutti i pericoli e rischi che possono esserci all’esterno di una struttura: dagli agenti atmosferici fino ad arrivare all’intervento e intrusione di ladri.

La finestra di sicurezza, o meglio l’infisso, è letteralmente l’elemento rigido saldato alla parete dell’edificio, chiamato anche telaio, e può essere corredato da un vetro (meglio se antieffrazione) oppure un pannello (costituendo così un’apertura “cieca”). Le finestre di sicurezza proposte da noi di Futura sono molteplici, realizzate in vari materiali: dal PVC al legno-alluminio, ma sempre corredate dalla caratteristica principale della sicurezza. Per rendere più sicuro un infisso, garantendo un servizio massimo, è anche possibile aggiungere un doppio vetro e un meccanismo di chiusura ermetica.

Cosa fare quando la sicurezza vacilla?

Con il tempo, non solo potrà risentirne la bellezza e la qualità estetica dele vostri finestre di sicurezza, ma anche le prestazioni della struttura possono calare. La maggior parte dei furti avviene attraverso le finestre di abitazioni e aziende, pertanto questa caratteristica non va mai sottovalutata e non può rappresentare un’opzione, ma solo una norma. È, prima di tutto, fondamentale un’accurata manutenzione e pulizia ordinaria, per consentire lunga vita all’infisso.

A volte potrebbe essere necessaria una manutenzione straordinaria (ben più di rado), ma se le condizioni atmosferiche non sono nella zona estremamente avverse non dovrebbero esserci problemi e una pulizia ordinaria dovrebbe bastare.
Ogni 15/20 anni invece occorre, per continuare ad avere la stessa protezione termoacustica e le stesse prestazioni a livello di sicurezza, sostituire gli infissi. I costi non sono bassissimi (tra 500 e 1500€ ad infisso), se non si vuole scendere a compromessi (e non si dovrebbe!). Niente paura però, perché le detrazioni fiscali sono dalla parte del cliente: si pensi che se si decide di sostituire gli infissi dell’abitazione si può accedere ad una detrazione pari al 50% della spesa.

Noi di Futura Infissi siamo a disposizione per un preventivo gratuito di spesa per la sostituzione delle vostre finestre di sicurezza!

Finestre di sicurezza manutenzione
La maggior parte dei furti avviene attraverso le finestre di abitazioni e aziende, pertanto è necessaria una corretta manutenzione degli infissi
Casa privata realizzazione e montaggio infissi

Scrivi il tuo commento