Vetro di sicurezza per infissi

Vetro di sicurezza: una scelta fondamentale per un infisso davvero sicuro.

La parte in vetro occupa all’incirca l’80% della superficie di un infisso. È un dato certo e, pertanto, la scelta del vetro di sicurezza giusto è imprescindibile per usufruire di infissi di sicurezza che garantiscano qualità, durabilità e protezione allo stabile e a coloro che vi soggiornano o abitano.

Un ottimo vetro di sicurezza avrà il compito di: aumentare il risparmio energetico, isolare correttamente l’edificio sia a livello acustico che termico, creare una schermatura dai raggi ultravioletti e, ultimo ma non meno importante, proteggere la casa o azienda da eventuali tentati furti. Se soddisfa questi criteri un vetro avrà certamente riconoscimenti e certificazioni ad attestarlo, primo tra i quali il marchio UNI (norma che regola la sicurezza e i criteri che definiscono un vetro a norma).

Vetro di sicurezza per infissi
La parte in vetro dell’infisso occupa all’incirca l’80% della superficie, pertanto, la scelta del vetro giusto è imprescindibile per la sicurezza.

Vetro di sicurezza: le caratteristiche

Installare degli infissi di qualità rappresenta ovviamente un costo. Un costo che però potrà dare i suoi frutti nel tempo, se affrontato correttamente. Infatti, scegliendo dei vetri basso-emissivi per i vostri infissi, riuscirete a risparmiare fino al 30% (ogni anno) sui costi di riscaldamento, rispetto ad un serramento tradizionale. Ciò porta ad avere meno umidità all’interno dell’edificio, con la conseguenza che gli infissi stessi avranno una vita più lunga.

Vale lo stesso principio per i raggi uv: un infisso di qualità permetterà di respingere 2/3 dei raggi solari, mantenendo l’ambiente sempre fresco e riducendo la necessità di oscuranti e tapparelle, per potersi godere la luminosità naturale in tutta serenità e permettendo un notevole risparmio su impianti di climatizzazione.

L’isolamento acustico è un altro fattore di forte rilevanza: specialmente se si vive in una zona trafficata, magari nei pressi della città. Suoni forti, prolungati, fastidiosi possono dar luogo ad accumuli di stress e cali del sonno, si consiglia quindi l’utilizzo di vetri di isolamento acustico (si tratta di due vetri posti l’uno sull’altro, in modo che la soglia del suono non salga mai sopra i 35 decibel di giorno e i 30 decibel di notte).

Infine, il vetro stratificato di sicurezza è più spesso e difficile da rompere scoraggiando ogni eventuale effrazione. Qualora si rompa in modo accidentale invece lo farà in maniera del tutto sicura, evitando traumi gravi per chi è coinvolto, rallentando invece l’ingresso di malintenzionati in caso di furto.

La sicurezza è per noi di Futura Infissi una regola, mai un’opzione. Venite a scoprire le nostre proposte per i migliori infissi di sicurezza, vi aspettiamo.

Scrivi il tuo commento